PFSE Auxilium: “Reinventare l’educazione. Il contributo dell’Università”

Parte il nuovo anno Accademico della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium», che coincide anche con il 50° anniversario della Facoltà.

Auxilium

La prolusione di mons. Vincenzo Zani, Segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica della Santa Sede, apre la mattinata di giovedì 26 novembre 2020 per l’inaugurazione del 66° anno accademico nella storia della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» di Roma.

CellManiak

È un’inaugurazione speciale: interamente trasmessa dalle ore 10.00 in diretta streaming, per via delle restrizioni a causa della pandemia, e, dal punto di vista istituzionale, collocata nel 50° anniversario della Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium».

Queste due cornici, per mons. Zani, sono il punto di partenza per interpretare le sfide educative attuali e, di conseguenza, reinventare l’educazione.

«L’educazione – precisa – è sfidata nei suoi valori più profondi: il primato della persona, il valore della comunità, la ricerca del bene comune, la solidarietà e la cooperazione, la cura delle fragilità, l’attenzione ai meno fortunati».

Per ripensare nuovi paradigmi formativi è importante allora che le scienze pedagogiche e le istituzioni educative si lascino interpellare dalla «crisi dei rapporti e della comunicazione tra le generazioni, dal transumanesimo, dalla perdita del senso della storia e dal rapporto tra l’uomo, la natura e l’ambiente».

Da qui, l’impegno dell’Università a immergersi nel contesto presente e ricercare con coraggio vie nuove su cui proiettare il servizio della Facoltà «Auxilium», nell’orizzonte della realtà attuale e in una prospettiva rinnovata.

L’intervento di mons. Zani, è preceduto dalla Relazione della Preside, prof.ssa Piera Ruffinatto, sull’anno appena trascorso.

La mattinata si conclude con la proclamazione a docente emerita di Ha Fong Maria Ko, docente di Sacra Scrittura, consultrice del Pontificio Consiglio per la promozione dell’Unità dei Cristiani, e con l’apertura ufficiale del 66° anno accademico da parte di don Ángel Fernández Artime, Gran Cancelliere della Facoltà.

All’atto accademico è presente anche Madre Yvonne Reungoat, Vice Gran Cancelliere e Superiora Generale dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

L’evento si svolge nel rispetto delle misure anti-Covid ed è trasmesso in

diretta streaming sul canale YouTube della Facoltà a partire dalle ore 10.00.

Condividi