Gli appuntamenti del week end

Un nuovo week end ricco di eventi culturali è in arrivo nella Capitale. Come di consueto vi consigliamo gli eventi da non perdere tra musica, cinema, sport, teatro e mostre.

CellManiak

EVENTI

Ricorre quest’anno il centesimo anniversario della nascita di Gianni Rodari. L’autore, maestro e padre della scrittura per bambini quest’anno avrebbe compiuto 100 anni e alla Casina di Raffaello (Ludoteca Villa Borghese) è stata allestita una mostra come omaggio alla ricorrenza.

Sabato 29 febbraio ci sarà l’inaugurazione, dalle 10:00 alle 17:30 ci saranno letture e visite interattive. La mostra, invece, sarà visitabile ogni sabato, a partire dal 7 marzo 2020.

Locandina ufficiale dell’evento “Il Favoloso Gianni”

Per i più grandi, invece, raccomandiamo l’evento “Shakespeare in wine” al Palazzo Doria Pamphilj, situato nell’antico centro di San Martino al Cimino, in provincia di Viterbo.

A partire dalle 19:00 partirà la degustazione dei vini e l’assaggio di prodotti enogastronomici, il tutto accompagnato da rappresentazioni teatrali e musicali.

Locandina ufficiale dell’evento “Shakespeare in wine”

L’evento è gratuito e libero fino ad esaurimento posti, ma è richiesta prenotazione tramite email e relativa conferma.

Per info e prenotazioni scrivere a info@palazzodoriapamphilj.it o telefonare al 333 6171498

MOSTRE

Verrà aperta al pubblico dalla giornata di domani, una nuova mostra al Palazzo delle Esposizioni. “Gabriele Basilico | Metropoli” raccoglie ed espone ai visitatori i lavori del celebre fotografo italiano che ha fatto della metropoli, nel suo sviluppo e stratificazione, il punto centrale della sua ricerca.

In occasione della mostra sono in programma laboratori, workshop e rassegna stampa. La programmazione completa è nella brochure che vi alleghiamo a seguire.

Sempre riguardo agli allestimenti temporanei, rileva la mostra “Civis Civitas Civilitas. Roma antica modello di città” ai Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali. L’esposizione si pone l’obiettivo di raccontare la relazione tra “città” e “cittadino” nell’antica Roma, attraverso dei plastici che replicano strutture architettoniche arcaiche.

Una mostra elogio al regista, sceneggiatore e produttore Sergio Leone è allestita all’Ara Pacis. “C’era una volta Sergio Leone” celebra, a 30 anni dalla morte e a 90 dalla sua nascita, uno dei miti assoluti del cinema italiano.

La mostra fotografica al Museo di Roma in Trastevere. Ara Güler. Istanbul vista attraverso le foto in bianco e nero del maestro turco“, una selezione di circa 80 immagini dedicate in particolare alla città di Istanbul, e una sezione di ritrattistica di personaggi famosi tra cui Federico Fellini, Pablo Picasso, Salvator Dalì, Sophia Loren.

Al Museo di Roma a Palazzo Braschi è allestita la mostra “Canova. Eterna bellezza”.  Ben 13 sezioni che raccontano l’arte canoviana e il contesto che lo scultore trovò giungendo nell’Urbe nel 1779.

Torna a Roma una nuova mostra in omaggio a Frida Khalo: “Frida Khalo. Il caos dentro” è allestita al SET – Spazio Espositivo di Via Tirso, 16. Informazioni su orari e costi del biglietto disponibili sul sito web dedicato.

Per la mostra “Impressionisti segreti” nelle meravigliose sale di Palazzo Bonaparte sono esposte oltre 50 opere di artisti tra cui Monet, Renoir, Cézanne, Pissarro, Sisley, Caillebotte, Morisot, Gonzalès, Gauguin, Signac, Van Rysselberghe e Cross.

Rimane l’invito alla visita della collezione permanente presso il MIAC: Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema.

Il Museo prevede un’area per l’esposizione permanente e una per le esposizioni temporanee, un laboratorio per il restauro e la lavorazione analogica delle pellicole, uno spazio per incontri, proiezioni e attività, e una bibliomediateca per la fruizione del patrimonio archivistico, bibliotecario e audio-visivo dei più importanti archivi del settore.

Non resta che augurarvi un Buon Week end e Buona cultura a tutti!

Condividi