CASALOTTI: La Compagnia “GAT S. Gemma” ha presentato “I Menecmi”

Un appuntamento che oramai può definirsi una garanzia quello con la compagnia teatrale “G.A.T. Santa Gemma”. Questa volta impegnati in una commedia dal sapore tutto romano: “I Menecmi”.

autoricambi palmarola

La commedia è lo storico capolavoro di Tito Maccio Plauto, con il libero adattamento e la regia di Rosa Salzano. 

Prototipo della commedia degli equivoci, provocati dall’identità fra due personaggi, “I Menecmi”, due gemelli, con lo stesso nome, separati da bambini che si trovano a loro insaputa nella stessa città. 

Gli attori in scena

Situazioni comiche, esilaranti scambi di personalità e la scelta di ambientarlo a proprio a “Porca Ritia hanno segnato il tutto esaurito per queste tre serate di spettacoli. 

Tre appuntamenti non soltanto all’insegna del divertimento ma anche con un occhio rivolto alla beneficenza. 

Gli attori in scena

Infatti, l’intero ricavato degli spettacoli viene devoluto alla Parrocchia di Santa Gemma.  

E’ proprio alla Parrocchia di Santa Gemma il luogo dove tutto ebbe inizio quando, il compianto Padre Federico Pirozzi insieme a Lucilla Fontana e Gaetano Esposito, ebbero l’idea di fondare una compagnia teatrale in parrocchia. 

Il legame che si creò tra il vecchio parroco e i ragazzi della compagnia fu così forte che se oggi proviamo ad entrare nei camerini del teatro, il costume di scena del Sacerdote si trova ancora li, appeso insieme agli altri, e prima di ogni spettacolo “un saluto buon augurale al suo camice è un rito che non può mai mancare”. 

Tuttavia, se ancora oggi la compagnia è li a calcare le scene, un particolare ringraziamento va alla comunità dei Passionisti, in particolar modo a Padre Aurelio, parroco e primo sostenitore di una realtà come quella teatrale, che oggigiorno deve sgomitare per vedersi concedere il legittimo spazio. 

Ad ogni modo, facciamo i complimenti alla compagnia teatrale GAT e ci rinviamo al prossimo appuntamento teatrale!

Condividi