REGIONE LAZIO: mese della prevenzione del tumore al seno

Torna l’iniziativa “Ottobre rosa”. Altri esami che si inseriscono nella campagna di screening per la prevenzione del tumore al seno patrocinata dalla Regione Lazio e dedicata alle donne di età compresa tra i 25-74 anni.

autoricambi palmarola

L’iniziativa vuole sottolineare l’importanza del tema ‘prevenzione’ e di come eventuali diagnosi precoci possono fare la reale differenza nell’efficacia della cura.

I traguardi raggiunti nel 2018 fanno sperare che la percentuale di controlli preventivi segua una crescita anche quest’anno. Grazia ai programmi di screening, lo scorso anno è stato possibile individuare 983 tumori maligni in donne asintomatiche.

L’iniziativa “Ottobre rosa” si inserisce nel “Programma Screening” attivo tutto l’anno e che prevede lo screening per la prevenzione di:

  • tumori della mammella per le donne nella fascia di età 50-69 anni, esteso fino a 74 anni con accesso spontaneo;
  • tumori del collo dell’utero per le donne nella fascia di età 25-64 anni;
  • tumori del colon retto per uomini e donne nella fascia di età 50-74 anni.

Per partecipare è necessario presentarsi all’appuntamento indicato sulla lettera di invito recapitata via posta. Chi non avesse ricevuto la lettera può prenotare un test chiamando il numero verde.

Per maggiori informazioni sul “Programma Screening” clicca QUI

In questo quadro si inserisce “Ottobre rosa” per cui la Regione Lazio offre alle donne nelle fasce di età 45-49 cioè quelle non comprese nella fascia garantita dal programma di screening, l’opportunità di prenotare una mammografia gratuita.

Si potrà prenotare direttamente nelle strutture sanitarie che partecipano all’iniziativa fino ad esaurimento della disponibilità.

A seguire l’elenco delle strutture aderenti e i contatti per la prenotazione della mammografia.

Si raccomanda una partecipazione attiva da parte di tutti: prevenire è importante!

Condividi