SELVA CANDIDA: Lavori a Via Riserva Grande. Partiamo?

Dovevano iniziare più di un mese fa i lavori di manutenzione straordinaria (rifacimento completo ndr) di Via della Riserva Grande, da Via di Selva Candida a Largo Ines Bedeschi. Ma tutto è stato rimandato. Succede spesso.

Gabriele Cantarella Ph

Vogliamo credere che il ritardo sia dovuto all’inserimento del marciapiede nel tratto da Via Cusino a Via Lidia Bianchi? Possiamo crederlo, ma ci è stato fatto capire per le vie brevi che quell’opera non verrà inserita, quindi niente marciapiede.

Un’occasione persa, a dimostrare ancora una volta che le opere vengono fatte tanto per farle, che non esiste una progettualità omogenea e risolutiva e che di rimettere a posto la  periferia, sostanzialmente, non interessa niente a nessuno.

Il Tratto di Via della Riserva Grande dove non verrà realizzato il marciapiede

Perchè senza quell’opera, e senza il completamento dello scolo delle acque meteoriche nei punti in cui sono assenti, spendere questa somma è inutile.

Non serve avere un sottofondo di 40 cm se l’acqua resta in superficie a rovinare l’asfalto.

Non serve un investimento da quasi un milione di euro, se poi non si realizza un marciapiede di 150 metri che impedisce a 500 famiglie di evitare l’utilizzo del mezzo privato per raggiungere la chiesa, la scuola elementare, l’asilo nido o il Parco di Gaverina.

Ad ogni modo questo è.

I lavori, secondo la nuova D.D. dovrebbero iniziare questa mattina e concludersi fra un mese, il prossimo 7 Novembre.

COME CAMBIA LA VIABILITÀ

VIA RISERVA GRANDE:da via Casorezzo direzione via Santi Martiri di Selva Candida divieto di transito eccetto mezzi d’opera.

VIA DI SELVA CANDIDA: obbligo di svolta a destra con deviazione del traffico per i veicoli provenienti da via Selva Candida con uscita obbligatoria su via Casorezzo.

Il tratto Tra Via Taleggio – Via della Riserva Grande e Via Garlasco sarà chiuso al traffico durante i lavori

VIA TALEGGIO: Divieto di transito del tratto da via Garlasco fino a via Riserva Grande eccetto i mezzi d’opera, autorizzati e diretti ai passi carrabili.

VIA GARLASCO: istituzione di “SENSO UNICO” da via Rezzato direzione via Taleggi.

VIA CASTEGGIO: istituzione di “SENSO UNCO” da via Taleggio direzione via Rezzato.

VIA CASOREZZO: segnaletica di obbligo di proseguire diritto altezza dell’intersezione con via della Riserva Grande (in pratica obbligo di svolta verso Via di Selva Candida ndr).

Condividi
Nato a Roma il 26 aprile 1984. Autore di diversi articoli a carattere urbanistico. Da maggio 2011 è il Caporedattore della testata.