SELVA CANDIDA: “Ti Presento Un Amico” al Parco Francesco Salerno

Una periferia che pone al centro il sorriso… e ancor di più il rispetto della natura”. Ce lo descrive così Francesco Auciello, membro del Comitato Oasi Riserva Grande, l’evento che si è svolto al Parco Francesco Salerno.

Gabriele Cantarella Ph

Domenica scorsa, l’iniziativa “Ti presento un AMICO” ha riscosso molto successo tra i bambini e non solo. La quotidiana attenzione che il Comitato di Quartiere Oasi Riserva Grande pone verso il Parco, non riguarda solo la manutenzione ma anche la tessitura dei rapporti umani nel quartiere.

Con l’ultima iniziativa “Adotta un albero” è stata data ai cittadini la possibilità di accudire personalmente le nuove piantumazioni del parco.

Ogni albero è dotato di una targhetta che ne descrive le caratteristiche e indica il nome del “responsabile”.

E la festa tenutasi Domenica 29 Settembre voleva ringraziare chi si è preso cura di questi alberi per tutta la stagione estiva e coinvolgere specialmente i più piccoli nel rapporto con la natura.

Tanti i laboratori che hanno intrattenuto i bambini: dalla lettura, allo svago, passando per la creatività.

Il laboratorio creativo sull’albero per la manifestazione “Ti presento un AMICO”

Non è mancata la visita di Don Federico e Don Salvatore che, per l’occasione, hanno donato copie dell’enciclica “Laudato Si“, sulla cura della casa comune.

A seguire tutti i partecipanti hanno condiviso il pranzo in un grande picnic nel parco.

Un messaggio positivo per l’ambiente e per la comunità. Un’occasione per il quartiere di trascorrere una giornata in famiglia all’aria aperta, con l’obiettivo di ricordare anche all’amministrazione l’importanza di risolvere il problema della manutenzione del parco pubblico.

Un ringraziamento da parte dell’intera comunità va al Comitato Oasi Riserva Grande per la manutenzione dell’intera area verde da quasi cinque anni.

Basti pensare che senza questo sostegno, l’intero parco verserebbe in condizioni di degrado come quelle dell’area giochi fino a pochi giorni fa.

La rimozione dei giochi al Parco Francesco Salerno

Perchè proprio ieri il Dipartimento Tutela Ambiente ha iniziato le operazioni di smantellamento dei giochi, ormai completamente divelti e in disuso.

Ci auguriamo che, oltre al ripristino, l’Amministrazione muova dei passi anche in tema di affidamento dell’area.

Condividi