VIA BOCCEA: i lavori non finiranno prima della riapertura delle scuole

Per uno dei cantieri più longevi della Capitale (se non dell’Italia intera) è in arrivo un’altra proroga. L’ultima indicava oggi come data di fine lavori sulla Via Boccea. Si tratterà della quarta proroga, solo in quest’ultima fase dei lavori.

autoricambi palmarola

Un’ultima fase che sembrava procedere a passo ben cadenzato. Probabilmente perché svolta nel periodo estivo.

A che punto siamo?

Alla chiusura definitiva del cantiere manca la realizzazione di diverse opere.

Ad oggi le opere realizzate sono: riasfaltatura del tratto dall’incrocio di Via Boccea – Via di Casalotti fino all’inizio di Via di Selva Candida ed il marciapiede che ospita la fermata dell’autobus in direzione di Via di Selva Candida.

Fermata che, senza alcuna logica, ha perso la banchina che aveva prima. Di conseguenza, i passeggeri saranno costretti ad aspettare l’autobus in piedi e a cielo aperto.

Stando al progetto, devono ancora essere realizzati: lavori inerenti all’impianto fognario, riasfaltatura dello stesso tratto sopraindicato, nel senso di marcia opposto, e la rotonda principale all’incrocio di Via di Casalotti.

Almeno un mese di lavori, poi noi a Settembre andremo in ferie, probabilmente se ne parlerà ad Ottobre” ci dice uno degli operai incaricati ai lavori.

Si affievoliscono le speranze di vedere terminati i lavori prima dell’inizio delle scuole, riportando l’intero quartiere in gravi condizioni di disagio.

Riguardo alla viabilità, non subirà variazioni nell’immediato, almeno fino alla prossima D.D. che presumibilmente veicolerà il transito sul tratto appena riasfaltato per consentire il rifacimento della corsia in direzione Roma centro.

Più di una volta ci siamo augurati che la proroga in arrivo fosse l’ultima, non resta che rifarci lo stesso proposito. Per la quarta volta.

Condividi