Miss NaturAmbiente: la prima edizione incorona Elisa De Angelis

Nell’area che solo una settimana fa ha ospitato la Festa di Santa Gemma, si è conclusa domenica sera la prima edizione della Festa Operativi per l’Ambiente con l’elezione di Miss NaturAmbiente.

Storie di campagna

La Festa, patrocinata dalla Regione Lazio, è frutto del lavoro congiunto della neonata ed omonima Associazione, coordinata da Francesco Spadaro ed Ida Oliva, e della collaborazione di diverse realtà territoriali.

L’evento di Miss NaturAmbiente invece è il frutto della collaborazione fra Operativi per l’Ambiente e l’Agenzia di moda Star Casting.

La Star Casting è un’agenzia molto giovane, nata tre anni fa dall’idea di Laura Pudda, che ancora oggi ne cura la mission e la direzione, capace di diventare in così poco tempo la referente regionale per il concorso “La bella d’Italia“.

«Siamo felici di partecipare all’organizzazione di questo evento – ci dice Laura – sia perchè il tema dell’ambiente, soprattutto nei giovani, è oggi più sentito che mai, sia perchè, a nostro avviso, le passerelle non sono un’esclusiva degli antichi e lussuosi palazzi del centro. E poi non è da sottovalutare la capacità delle periferie di generare nuovi talenti».

E di talenti, in questa splendida serata, ce ne sono stati un bel po’, a partire dalla presentatrice Serena Gray fino ad arrivare alle 12 partecipanti, metà delle quali provenienti dal nostro territorio e alla prima esperienza in passerella.

La Giuria, composta da Barbara Mannucci, Arianna Sacchinelli, Simonetta d’Onofrio, Silvio Rossi, Gianni Giacomini e presieduta da Giuseppe Strazzera, non ha avuto un compito facile ed il podio si è composto con una differenza di pochissimi punti tra le prime 5 ragazze.

Tre le uscite previste sulle quali i giudici erano chiamati ad esprimere un voto da 1 a 5: Abito da sera, Casual e Costume da Bagno.

A contendersi la fascia sono state: Giorgia Scognamiglio, Cristina Etzi, Agnese Buccilli, Federica Rizzardi, Claudia Santurri, Ludovica Savioli, Marika Barbanti, Elisa Montefiori, Elisa De Angelis, Claudia Piscitelli, Nicole Saletta e Veronica Panzera.

Dopo una ventina di minuti di suspance per i conteggi, tutte le ragazze salgono di nuovo sul palco per la composizione del podio. Un podio che ha premiato alla fine 5 ragazze.

Silvio Rossi e Simonetta D’Onofrio premiano Elisa Montefiori come 5° Classificata e la fascia di Miss Simpatia.

Gianni Giacomini premia invece Claudia Piscitelli, che raggiunge il 4° posto e si aggiudica la fascia di Miss Sorriso.

La 3° Classificata sarà Ludovica Savioli, premiata da Barbara Mannucci con la fascia di Miss Portamento.

Seconda classificata, con un distacco di soli 4 punti dalla prima, è Claudia Santurri che siamo convinti ritroveremo anche in altri concorsi. Premiata da Arianna Sacchinelli e dal Presidente di Giuria Giuseppe Strazzera con la fascia di Miss Eleganza.

La fascia di Miss NaturAmbiente 2019, viene consegnata da Francesco Spadaro alla bellissima Elisa De Angelis, incoronata da Laura Pudda come vincitrice di questa prima edizione.

Ci auguriamo di poter vedere la seconda edizione anche il prossimo anno, con l’obiettivo di migliorare ancora di più l’organizzazione e di aumentare la platea delle partecipanti provenienti dai nostri quartieri.

Condividi