La Notte dei Musei di Roma: ingresso a €1 fino a tarda sera

Sabato 18 maggio 2019 torna a Roma “La Notte dei Musei”. L’evento è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

Per l’occasione i musei della Capitale resteranno aperti nelle ore serali consentendo la visita delle collezioni permanenti e le mostre temporanee.

Il biglietto di ingresso avrà un costo simbolico di € 1,00. Nei Musei Civici l’accesso sarà gratuito con la MIC card che potrà comunque essere acquistata la sera stessa nelle biglietterie dei Musei Capitolini e del Museo dell’Ara Pacis.

Concerti, spettacoli e mostre dalle 20.00 alle 02.00 anche se l’orario può variare a discrezione di ogni polo museale.

A seguire l’elenco dei musei che aderiscono all’iniziativa e gli eventi in programma:

  • Musei Civici di Roma (Musei Capitolini, Museo dell’Ara Pacis, Mercati di Traiano, Museo delle Mura, Museo di Roma Palazzo Braschi, Museo di Roma in Trastevere, Centrale Montemartini, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Musei di Villa Torlonia, Galleria d’Arte Moderna di Roma, Museo Carlo Bilotti, Museo Pietro Canonica, Museo Napoleonico, Museo Civico di Zoologia, Museo di Casal De’ Pazzi);
  • Musei statali, i complessi monumentali, le aree e i parchi archeologici MiBAC di Roma parteciperanno all’iniziativa con aperture straordinarie serali di 3 ore al costo simbolico di 1,00 euro. L’elenco dei luoghi statali e degli orari di apertura saranno pubblicati sui canali web del MIBAC:www.beniculturali.it;
  • Protomoteca;
  • visite guidate gratuite al Senato della Repubblica, dalle ore 20.00 alle 24.00 (ultimo ingresso da piazza Madama alle ore 24.00), e alla Camera dei Deputati, dalle ore 20.00 alle 02.00 (ultimo ingresso da piazza Montecitorio alle 01.30);
  • Museo Ebraico;
  • Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri. In programma concerto del Coro Polifonico Salvo D’Acquisto, dal titolo “Il sentimento della Patria. La gioia del Varietà”;
  • Chiostro del Bramante;
  • Macro Asilo;
  • Mattatoio;
  • Palazzo delle Esposizioni;
  • MAXXI;
  • Museo Archeologico e Museo Aristaios dell’Auditorium Parco della Musica;
  • Polo Museale Atac. Dalle ore 20.00 alle 24.00 (ultimo ingresso alle 23.30), con l’esposizione permanente di locomotori e tram storici restaurati, impreziosita dall’attigua stazione progettata dall’architetto Piacentini.
  • Palazzo Merulana. Dalle ore 20.00 alle 23.30 con la possibilità di visitare la mostra “Giacomo Balla. Dal Futurismo astratto al futurismo iconico” e assistere al concerto Squilli di Tromba, in collaborazione con il Conservatorio di Santa Cecilia;
  • Spazio Espositivo Tritone;

Un’opportunità in più per visitare i musei della Capitale.

Affrettatevi e “buona” Notte dei Musei a tutti!

Condividi