SELVA NERA: Ancora presenti i cartelli di “Strada Chiusa”

Che le istituzioni non si siano mai curate della Valle di Selva Nera, ed in particolare di Via Lidia Bianchi, l’unica strada ancora in manutenzione privata, è ormai cosa nota.

autoricambi palmarola

Lo dimostra il fatto che per qualsiasi piccolo problema, anche risolvibile in pochi giorni, si sono invece impiegati mesi, lasciando spesso i cittadini senza trasporto pubblico o cambiando costantemente la viabilità per la chiusura dei tratti di strada nei quali si sarebbe dovuti intervenire e non si è intervenuti.

L’ultimo episodio risale allo scorso Febbraio, quando a causa di una rottura di una tubazione per la fornitura di acqua, si era interrotto il tratto di Via Lidia Bianchi tra il civico 5 ed il civico 19.

In quell’occasione erano state anche soppresse le fermate Bianchi L. / Degli Esposti (78665) e Degli Esposti / Bandiera I. (78669).

Il 5 marzo però, la tubazione viene riparata e la strada riaperta, le fermate tornano attive dopo ulteriori tre giorni, ma i cartelli ad indicare “Strada Chiusa” e “Doppio Senso di Marcia”sono ancora lì.

Che li stiano tenendo da parte per il prossimo episodio?

Condividi