VIA BOCCEA: dovrebbero riprendere a giorni i lavori per l’Allargamento

Dopo l’abbattimento del perimetro dell’area destinata a parcheggio, all’incrocio tra Via di Selva Candida e Via di Boccea, e la realizzazione della cassaforma per il nuovo muro perimetrale, nessun operaio si è più visto sul cantiere.

Diversi cittadini ci hanno chiesto in queste settimane delucidazioni e, nella giornata di ieri, è apparsa sull’albo pretorio la DD VS/13607/2019, che alleghiamo, nella quale si stabilisce che «il Dipartimento S.I.M.U. – U.O. Opere Stradali a seguito dei lavori di allargamento di Via di Boccea da Via E. Mingazzini a Via di Selva Candida […] ha chiesto disciplina provvisoria di circolazione per la prosecuzione dei lavori di allargamento di via Boccea».

L’intervento riguarda l’esecuzione di uno scavo e posa di tubazioni per alloggiamento delle opere di raccolta delle acque piovane e la predisposizione del trasferimento dell’impianto dell’illuminazione pubblica dal lato della corsia con Selva Candida.

Considerata la dimensione della sede stradale, è necessario modificare la disciplina della circolazione, soprattutto nel tratto fronte Via Carrù e Via Trecate, dove potrebbe essere necessario un restringimento della carreggiata, con la «possibilità al personale del cantiere di interrompere la circolazione per il tempo necessario ad interventi che pongano a rischio gli utenti della strada».

L’intervento, sempre secondo il documento, verrà effettuato nel periodo dal 20.02.2019 al 20.03.2019 ma, dal 20 Febbraio ad oggi non abbiamo ancora visto nessun operaio a lavoro.

Ci auguriamo che i lavori riprendano quanto prima e che questo cantiere possa davvero veder fine entro il 2019.

Condividi