PALMAROLA: Partita la pulizia del Fosso di Santo Spirito

Ogni anno, più o meno in questo periodo, ci occupiamo della manutenzione dei Fossi urbani e ne sottolineamo l’importanza, come precauzione principale atta ad evitare, o quantomeno a ridurre, i fenomeni allagamento.

CSC Edoardo Antonelli

Nei giorni scorsi è stato effettuato l’intervento di pulizia dell’alveo del Fosso di Santo Spirito, a Palmarola, da parte del Dipartimento S.I.M.U.(Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana).

L’intervento era stato previsto lo scorso Maggio, quando insieme alla manutenzione degli argini del Fosso dell’Acquasona sarebbero dovuti seguire proprio quelli sul Fosso di Santo Spirito, almeno per quanto riguarda il territorio del XIV MUnicipio.

Sono arrivati un po’ ritardo ma meglio tardi che mai, soprattutto considerato che la stagione delle piogge è alle porte e la manutenzione dei Fossi è di fondamentale importanza.

Il cedimento di un tratto dell’argine del Fosso

Nessuna novità, invece, per quanto riguarda i cedimenti che nell’ultimo periodo si sono formati sul Fosso dell’Acquasona, dopo l’intervento di pulizia. Cedimenti le cui cause sono ancora da accertare, ma che potrebbero essere causati dalla pressione che alcuni edifici, realizzati proprio a confine con l’argine, esercitano sul terreno.

Continuiamo a monitorare la situazione augurandoci che l’amministrazione gli dedichi maggiore attenzione.

Condividi
Nato a Roma il 25 Luglio 1995. Autore di diversi articoli inerenti la mobilità ed il Trasporto Pubblico. Redattore del Pungolo da Ottobre 2014,