SELVA CANDIDA: “Il Genio Femminile nella storia” all’Auxilium

Mercoledì 8 Marzo, in occasione della Giornata Internazionale della donna, Il Centro Studi Donna e Educazione della Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» organizzerà una Tavola Rotonda presso l’Aula Magna «Giovanni Paolo II» dalle ore 15:00 alle ore 18:30.

CSC Edoardo Antonelli

Lo scopo della Tavola è quello di discutere, tramite un approccio ed una riflessione interdisciplinare, riguardo “il genio femminile”, espressione coniata da Giovanni Paolo II nella Lettera apostolica di «Mulieris dignitatem».

Interverrano nel corso della giornata Lavinia Biagiotti, Vice Presidente di Biagiotti Group, Marta Cagnola giornalista di Radio 24, Emanuela Bruni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e consulente del Dipartimento Pari Opportunità, insieme con Marcella Farina, Docente di Teologia fondamentale, e Claudio Duca, insegnante di religione.

Quando fu pubblicata, il 15 agosto 1988, la «Mulieris dignitatem» attirò l’attenzione non solo del mondo femminile o del mondo cattolico, anzi, fu molto apprezzata perché, pur con limiti e incompletezze, fu considerata una buona piattaforma per ulteriori ricerche a livello teorico e pratico.

I due primi interventi introdurrano la Lettera e ne evidenzieranno i tratti più significativi, che “pro-vocano” a ricomprendere la verità-realtà dell’essere donna, dell’essere uomo e della loro missione nel mondo.

I tre interventi che seguiranno, tratteranno della singolare coniugazione del “genio femminile” oggi, aprendo alle nuove generazioni sentieri di speranza.

Con questa iniziativa, tra memoria e profezia, la Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» intende celebrare in maniera operosa la Giornata internazionale della donna.

Per maggiori informazioni consultare il sito della Facoltà.

Condividi