CASALOTTI: CrossFit, tra disciplina e condivisione cresce la nuova frontiera del fitness

CrossFit

Negli ultimi tempi abbiamo sentito più volte parlare del CrossFit come una nuova frontiera del fitness, tuttavia, non è così recente come si crede. Nasce infatti negli Stati Uniti alla fine degli anni ‘70 da un’idea di Greg Glassman.

autoricambi palmarola

Prende piede in modo consistente negli anni ‘90 in California, dove cominciano a diffondersi i primi box per ospitare questa disciplina così variegata.

Ci serviamo del termine “box”, a sostituzione di quello di “palestra”, proprio perché il CrossFit si sviluppa, quasi spontaneamente, all’interno dei garage delle famiglie americane. Negli Stati Uniti, infatti, è un fenomeno molto diffuso che registra la presenza di numerose strutture vicine tra loro, totalmente prive di rivalità.

COS’È IL CROSSFIT?

Il termine «Cross» si può tradurre come croce o «incrocio», mentre il termine «Fit» rappresenta lo stare «in forma». Dunque la traduzione sarebbe «stare in forma incrociando». Ma incrociando cosa di preciso?

Incrociando un insieme di discipline sportive, che danno vita ad una preparazione completa, basata su un allenamento funzionale.

L’obiettivo è di eseguire movimenti che cambiano sempre e, in particolare, farlo ad un’alta intensità.

Ma allora cosa c’è di realmente speciale in questo sport che, nell’ultimo decennio, ha raggiunto una  notevole popolarità?

Il valore aggiunto del CrossFit è la possibilità di essere praticato da qualsiasi individuo, indipendentemente dal suo background sportivo.

Ogni movimento è svolto in base al livello di abilità di chi vi si approccia e, man mano che si procede e si acquisisce consapevolezza, il movimento si evolve a seconda dei progressi.

IL CROSSFIT IN PERIFERIA

Nel nostro paese questa nuova declinazione del benessere fisico è un fenomeno in crescita.

Sebbene risulti in voga è ancora una realtà di cui non sono note le principali caratteristiche.

Spesso il CrossFit viene descritto come un allenamento impossibile e conseguentemente poco fruibile, ma non è così.

Per noi hanno fatto chiarezza Fabiana Idini e Augusto Bulzoni, gli ideatori di CrossFit Casalotti. Una coppia dedita allo sport che, abbracciando totalmente lo spirito di questa nuova disciplina, ha deciso di portarla nel nostro quartiere.

Il box nasce nel 2015 dopo l’acquisizione da parte di Fabiana, divenuta istruttrice professionista certificata,  del marchio CrossFit.

È uno sport che prevede una componente di pesistica, condizionamento metabolico e gymnastics, strutturandosi in tre parti: un “Warm Up”, uno “Skill” ed un “WOD”.

«La lezione – spiega Fabiana – è composta da un riscaldamento, al fine di attivare il fisico al successivo step; dall’acquisizione delle varie pratiche per il lavoro dell’ultima fase; infine dal “Work Of the Day” in cui, senza sosta, vengono applicate tutte le capacità apprese nella fase di “Skill”. E’ un lavoro in crescendo che si concentra sul progresso ed il corretto utilizzo delle capacità personali».

CrossFit
Augusto Bulzoni

LO SPIRITO GIUSTO

Il box di Fabiana ed Augusto si sviluppa come una grande comunità in cui la parola d’ordine è condivisone. In questo spazio si respira un’atmosfera positiva ed è caratterizzato da un’incredibile energia emanata da ogni singolo componente.

Gli obiettivi prefissati sono rivolti a tutti e vanno raggiunti ognuno secondo le proprie facoltà.

CrossFit Casalotti è una comunità, disciplinata da regole , basata sui sani principi dello sport .

L’allenamento del giorno (WOD) è quotidianamente annunciato ai partecipanti del box attraverso i vari canali social, permettendo a tutti i membri di essere sempre informati circa la lezione a cui andranno incontro.

Lo spirito della community del CrossFit è volto al coinvolgimento reciproco, al punto di riuscire a creare una fitta rete di rapporti interpersonali.

È nata una grande famiglia attorno a questo concetto di sport, che si estende anche dopo le lezioni, unendo indistintamente coloro che imparano con gli insegnanti professionisti.

Nello spazio creato da Fabiana Idini e Augusto Bulzoni si avverte un’aria di coesione e sana competizione, un vero toccasana in grado di rigenerare corpo e mente dallo stress del quotidiano.

CrossFit
Gli istruttori Jacopo Gori, Fabiana Idini, Dario Falciani, Emanuele Caloisi
Condividi