ROMA CAPITALE: Al via la Social Card

Con l’attuazione del decreto deliberato il 10 gennaio 2013 dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali ed il Ministero dell’economia e finanze, a partire dal 20 gennaio e fino al 28 febbraio 2014 sarà possibile presentare la domanda per l’assegnazione della Carta acquisti sperimentale o Social Card.

Storie di campagna

In pratica il vecchio progetto della Social Card Tremontiana, che ritorna in modalità comunale e non più nazionale.

Il contributo verrà erogato bimestralmente e ricaricato su di una carta personalizzata a seconda delle caratteristiche del beneficiario.

Carta Acquisti

Determinate condizioni economiche sono richieste al nucleo familiare per l’assegnazione della Social Card, tra cui particolari dichiarazioni del modello ISEE, patrimoni immobiliari o possesso di autoveicoli e motoveicoli di specifica cilindrata o immatricolati nei tempi indicati sull’avviso reso pubblico da Roma Capitale, indispensabile da consultare.

I richiedenti di tale sussidio dovranno rispondere a requisiti di vario genere. Tra questi, essere cittadini italiani o comunitari, residenti nel Comune di Roma da almeno un anno al momento di presentazione della domanda.

Per quanto riguarda le caratteristiche della famiglia beneficiaria, la Carta acquisti è disponibile per i nuclei con almeno un minore a carico o per quelli con disagi abitativi. Inoltre si rende noto che spetta anche ai nuclei familiari con un solo genitore, più minorenni o con più di un minorenne disabile.  Ed infine particolari condizioni lavorative dei componenti del nucleo in età attiva.

Ma rientrare nelle caratteristiche economiche richieste, non è l’unico requisito per accedere al contributo della social card. Infatti, una volta dichiarati idonei, i beneficiari saranno obbligati a compilare un questionario, pena l’esclusione dal sussidio. Non è dato sapere le domande, ma basti sapere che chi non vorrà rispondere, anche se idoneo, non otterrà il contributo.

Per chi intendesse completare la domanda di assegnazione on line, può trovare il modello in allegato all’avviso reso pubblico da Roma Capitale sul sito www.comune.roma.it nella sezione news del Municipio XIII (ex XVIII).

In alternativa sul sito web www.socialcard.roma.it dedicato all’iniziativa.

L’apposito modulo è reperibile anche presso la sede del Municipio del Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute.

Condividi