PALMAROLA: Complicazioni con il nuovo collettore fognario di Via Bregnano

Ebbene sono finalmente giunti a conclusione i lavori di cui avevamo già parlato per il nuovo collettore fognario di Via Bregnano dove, con qualche ritardo, finalmente si è risolto il problema dello difficile smaltimento della acque chiare e scure del vecchio collettore… o almeno cosi si sperava. Infatti, dopo le prime piogge si è già ripresentato il problema di allagamento che i recenti lavori dovevano risolvere.

Storie di campagna

Per maggiori chiarimenti ci siamo recati sulla suddetta via dove, su invito degli stessi residenti, abbiamo assistito all’incontro tra i cittadini e l’assessore ai lavori pubblici del municipio XIV: i cittadini di via Bregnano, che hanno pagato di tasca propria il nuovo collettore fognario, hanno esposto l’attuale situazione di disagio (che doveva essere risolta dopo la fine dei lavori presi in consegna dall’ANAS), ma ovviamente così non è stato e per qualche motivo la nuova fognatura è instabile come la precedente.

Uno dei problemi, a detta dei cittadini che hanno assistito ai lavori, potrebbe essere il fatto che il precedente collettore fognario fosse legato a via Rovato e che quindi i lavori non avrebbero dovuto interessare solo via Bregnano ma anche via Rovato.

Ovviamente l’assessore, dopo aver ascoltato le spiegazioni dei cittadini, si è dichiarato propenso a risolvere la questione il più in fretta possibile e in una decina di giorni bloccherà il collaudo dei lavori svolti e effettuerà una verifica lui stesso insieme con i collaboratori del UOT( Unità Organizzativa Tecnica) per far in modo che si risolvi una volta per tutte questa situazione di disagio sociale.

Ovviamente anche noi aspetteremo con ansia i chiarimenti sulla vicenda e vi aggiorneremo sulla situazione a tempo debito.

Condividi
Nato il 22 Giugno 1993. Redattore de' Il Pungolo da Febbraio 2013, autore di articoli a carattere urbanistico e ambientale.