SELVA CANDIDA: Proseguono i lavori del nuovo collettore fognario su Via Casorezzo

Da un pò di tempo a questa parte si notano delle transenne su via Casorezzo, la stessa strada che fa parte del progetto di Via Esperia Sperani e che sarà di collegamento con la zona Ottavia-Lucchina. Una volta tanto le transenne portano buone nuove: infatti da tempo si aspettava il nuovo collettore fognario che permettese lo scolo delle acque chiare nella zona limitrofa al GRA dove si collega Selva Candida a Palmarola.

Questo collettore fognario, un’opera di urbanizzazione realizzata a scomputo degli oneri concessori curata dal consorsio Selva Candida Verde di cui abbiamo già parlato, impedirà i ripetuti allagamenti a cui la zona era sottoposta e in un periodo come questo, in cui le pioggie diventato sempre più torrenziali, sarà di gran sollievo per tutti coloro che in un modo o in un altro percorrono quel tratto per raggiungere Palmarola.

Ovviamente ci vorrà ancora un po’ per vedere la fine dei lavori che è prevista per Febbraio, ma intanto non dover parlare dei soliti problemi relativi al nostro territorio ripaga quel nostro briciolo di speranza che nutriamo nei confronti delle istituzioni locali spesso note per le ripetute mancanze.

Condividi