CASAL SELCE: ANTICA VIA AURELIA A MOLLO TRA LE RANE

E’ dallo scorso ottobre che il nostro giornale  non aveva più puntato la sua attenzione sugli scavi iniziati lungo via di Malagrotta e che ormai da diverso tempo, hanno riportato alla luce i resti dell’antica via Aurelia. Dopo un’iniziale fase di stallo avevamo pazientemente documentato di come le attività archeologiche  fossero riprese con una certa alacrità e consci dell’importanza che un opera del genere, se opportunamente valorizzata, può ricoprire per tutto il nostro territorio. Trascorsa la stagione invernale ci siamo recati sul posto per verificare di persona le condizioni. Ebbene, sembra di esser tornati indietro di circa un anno: l’intera area infatti è sommersa dall’acqua piovana ed è diventata l’habitat ideale per intere famigliole di rane che sguazzano indisturbate.

CellManiak
Particolare dello scavo con le rane che sguazzano placidamente

Secondo nostre informazioni sembrerebbe che gli scavi dovrebbero riprendere nel mese di giugno. Ci auguriamo che ben presto quindi si possa recuperare il reperto ormai sommerso dalle acque e così allontanare definitivamente lo spettro dell’abbandono che già si staglia all’orizzonte.

Condividi