MUNICIPIO XVIII: APPROVATA MOZIONE DELIBERA ‘RIFIUTI ZERO’

Lo scorso 25 Ottobre 2012 il Consiglio del Municipio XVIII ha approvato la mozione in sostegno della Delibera di iniziativa popolare “Diamocidafare per Roma verso i Rifiuti Zero”. Con voto unanime, il Consiglio municipale ha dato pieno sostegno alla proposta di deliberazione, di competenza dell’ Assemblea Capitolina. Depositata presso il Segretariato Generale il 6 marzo 2012 dal Comitato promotore. Questa, in particolare, prevede l’introduzione di un programma di gestione dei rifiuti urbani e l’avvio di una raccolta porta a porta spinta su tutto il territorio.

Piada

Punti chiave della mozione:

Logo Rifiuti Zero

Premesse : visto che la legge impone una gestione dei rifiuti che preveda il rispetto di una gerarchia precisa per la raccolta che comprenda: prevenzione, riutilizzo, riciclaggio e solo infine recupero e smaltimento; che il traguardo per la raccolta differenziata entro il 2012 si aggirava ancora intorno al 28%, molto lontano dal 65% previsto dalla legge in quella scadenza; che il conferimento in discarica del rifiuto tal quale è stato dichiarato fuori legge (D. lgs 36/2003), e l’incenerimento è risultato essere dannoso sia per la salute pubblica che per l’ambiente, oltre ad essere antieconomico e  di ostacolo all’avanzamento della raccolta differenziata.

Soluzione: l’unica possibile e già adottata con ottimi risultati in altre grandi metropoli (San Francisco), è la raccolta porta a porta spinta accompagnata da isole ecologiche di quartiere e normative ad hoc per stimolare piani industriali eco compatibili. Inoltre è prevista anche l’istituzione di appositi osservatori per il monitoraggio della gestione dei rifituti, affidati alle istituzioni e ai cittadini.

Sembrerebbe che dopo l’approvazione da parte del Municipio XVIII qualcosa si sia mosso, poiché di recente si parla dell’avvio di una sperimentazione di raccolta differenziata porta a porta anche nel quartiere di Casal Selce. Che prima o poi si decida di attuare questa nuova gestione anche nel resto del quadrante non è da escludere.Noi ce lo auguriamo.

 

 

Condividi