9.4 C
Roma |
venerdì, novembre 24, 2017

Urbanistica

VIA BOCCEA: Il Cantiere vicino alla chiusura

Via Boccea
Prima dell’estate ci siamo lasciati con la ripresa effettiva dei lavori sul cantiere della Via Boccea, in particolare nel tratto che va dall’ingresso dell’I.C. Boccea 590, fino alla rotatoria, lavori che sono serviti a terminare il marciapiede e l’illuminazione pubblica, non conclusi dalla ditta uscente. Superata l’estate con una piccola pausa e ripresi nuovamente i lavori a Settembre, sempre con...

CASALOTTI: La STAR Group e la riqualificazione delle aree abbandonate

STAR Group
La valorizzazione delle aree dismesse ed abbandonate, a volte anche vicino alla città consolidata, rappresenta una grande opportunità per evitare il consumo di suolo e restituire servizi e decoro alla città. L’attività di progettazione, sviluppo, bonifica, finanziamento e realizzazione, su queste aree particolari, è molto complessa, ma fortunatamente c’è chi ha fatto di questa attività la sua “mission” aziendale. Incontriamo...

SELVA CANDIDA: Il progetto della Piazza di Nosate è fermo da tre anni

In una riunione pubblica del Giugno 2014, le istituzioni presentarono ai cittadini di Selva Candida e alle associazioni del territorio, il progetto di una piazza da realizzare all’interno del rettangolo formato da Via Nosate, Via Grezzago e Via di Selva Candida. L’area a disposizione per l’intervento è di circa 7000 m2 e prevede: due aree attrezzate, di cui una adibita...

VIA BOCCEA: Il cantiere è ripartito davvero

Ci eravamo lasciati nell’edizione 132 de "Il Pungolo" con il nuovo contratto per la conclusione dei lavori firmato, ma i lavori ancora fermi. Questa volta, invece, sembra che ci siamo. L’ultimo documento mancante, ovvero il verbale di consegna dei lavori, è stato siglato lo scorso 7 giugno e da circa una decina di giorni i lavori sono effettivamente ripresi. In...

SELVA CANDIDA: Operai a lavoro su Via Antonio Gandin

Via Gandin
L'ultima volta che abbiamo visto degli operai a lavoro su Via Antonio Gandin è stato lo scorso 21 Febbraio, in occasione del sopralluogo congiunto fra ACEA e Dip. SIMU. Da quel giorno in poi però più nulla. Ieri pomeriggio invece una piacevole sorpresa: alcuni operai stavano richiudendo un piccolo scavo stradale, subito dopo il ponticello che da Via Gandin porta...

VIA BOCCEA: Ma il cantiere riparte o non riparte?

Via Boccea
Il cantiere per l’allargamento della Via Boccea si avvicina a compiere i cinque anni. Complicata è stata la sua partenza, con i problemi derivanti da ricorsi amministrativi prima e da ritrovamenti archeologici e ritardi burocratici dopo; e complicata sembra che sarà anche la sua conclusione. Ci eravamo lasciati circa due anni fa, con l’accoglimento da parte del Consiglio di Stato...

CASTEL DI GUIDO: Una periferia in cerca di servizi

Castel di Guido
Nell'edizione 131 de “Il Pungolo” avevamo posto l’attenzione su alcune delle problematiche di Castel di Guido, e sulla necessità di valorizzare un territorio dalle enormi potenzialità. Alcune novità erano emerse con la proposta da parte della Regione Lazio di indire un Bando per la riqualificazione dell’azienda agricola Castel di Guido, per il quale è stato organizzato un incontro lo scorso...

LA STORTA: Via Mezzenile, una reale soluzione per l’impianto fognario

Via Mezzenile
Uno dei problemi più importanti che accomuna la periferia è senza dubbio quello che riguarda la rete fognaria. Nelle nostre pagine abbiamo più volte evidenziato quanti quartieri e quanti cittadini siano ancora sprovvisti, nel 2017, di un allaccio regolare alla rete fognaria pubblica o, ancora, quanti di questi impianti, realizzati a scomputo degli oneri concessori, non siano mai stati completati oppure...

OTTAVIA: Videoispezione per certificare le cause del dissesto dell’asfalto di Via Ilario Corte

Via Ilario Corte
Nell’edizione di Settembre/Ottobre del Pungolo ci siamo occupati della chiusura di Via Ilario Corte, nel quartiere di Ottavia, a seguito del cedimento del manto stradale verificatosi dopo la realizzazione di un impianto di raccolta delle acque meteoriche. Il cedimento però non sembra derivare dal nuovo impianto, ma da una condotta delle acque nere che cammina al suo fianco, a molti...

ACRU: La riqualificazione delle periferie è un atto di civiltà

Lo scorso 23 Novembre, all’interno dello Sheraton Golf Parco de’ Medici, alcune ACRU (Associazioni Consortili di Recupero Urbano) del territorio romano si sono riunite in Assemblea, per discutere il seguente Ordine del Giorno : Approvazione dei Piani Urbanistici “Toponimi”; Riadozione dei Piani Particolareggiati delle “Zone O” ormai scaduti; Rilancio delle “Opere a Scomputo”, con normative aggiornate che assicurino una...

Il Fermacarte

X
X