Il Fermacarte

IL FERMACARTE: Il suono della vita – Hanns-Josef Ortheil | KELLER

Il suono della vita
In Il Suono Della Vita, Johannes è un bambino come tanti altri nella Colonia degli anni ’50. Anzi no, come pochi altri. Non parla ma non è muto. Semplicemente è nato e cresciuto con una madre che per dolore – la morte dei figli durante e dopo la Seconda guerra mondiale – ha rifiutato le parole. Eppure la vita bussa...

IL FERMACARTE: Bevi Qualcosa, Pedro! – Tullio Solenghi | Rai Eri

Bevi qualcosa, Pedro!
Bevi Qualcosa, Pedro! Scritto da Tullio Solenghi non è il racconto di un uomo che ha fatto, tra le tante cose, parte di un famoso e amatissimo trio ma è quello di un’epoca. La vita di Tullio Solenghi ci viene raccontata in molti dei suoi momenti importanti, quelli delle svolte, dei cambiamenti, fin dagli esordi. Esordi avvenuti al Teatro Stabile...

IL FERMACARTE: Ciò che stringi nella mano destra ti appartiene – Pascal Manoukian | 66th and 2nd

Ciò che stringi nella mano destra ti appartiene
Ciò Che Stringi Nella Mano Destra Ti Appartiene era arrivato da un po’, nella “sequenza” di lettura ne avevo altri prima ed hanno avuto tempo e modo di anticiparmi nell’approcciarlo il mio compagno e mio padre. Per entrambi (solitamente abbastanza pretenziosi) è stato uno dei libri più belli letti nell’ultimo anno. Quando sono arrivata al suo cospetto quindi avevo un’aspettiva...

IL FERMACARTE: Sharp Objects – Gillian Flynn | Giunti

Sharp Objects
Sharp Objects, di Gillian Flynn, prima di diventare una serie televisiva trasmessa sul canale Sky Atlantic, è un romanzo avvincente e sconcertante. Un thriller psicologico. Una storia magistrale che scava nel passato della sua protagonista Camille Preaker. Non vi aspettate in questa recensione di cogliere nessun indizio sul finale stupefacente. Lascio al lettore la sorpresa, e a lui lo stupore, di...

IL FERMACARTE: Resta con me – Tami Oldham Ashcraft e Susea McGearhart | Harpercollins

Resta con me
Resta Con Me è la vera storia di Tami Oldham Ashcraft. Naufraga per 41 giorni in mezzo all'oceano pacifico. Diciamoci la verità, la realtà ha una capacità estremamente potente di creare storie. Tami è una donna che ama il mare in ogni sua sfumatura. Il desiderio di libertà, la possibilità di incontrare infiniti orizzonti la spingono a scegliere già da giovanissima possibili...

IL FERMACARTE: Hippie – Paulo Coelho | La Nave di Teseo

Hippie è il primo libro di Paulo Coelho che ho davvero apprezzato.Ho passato il periodo tra i venti e i trent'anni a sentirmi dire da più persone “devi assolutamente leggere (e farti piacere, sottinteso) L’Alchimista". Ma non ci avevo trovato tutta quella roba per cui poi dire a qualcun’altro DEVI ASSOLUTAMENTE... Sarà che Hippie l’ho letto nel momento giusto, sarà che...

IL FERMACARTE: Una specie di vento – Marco Archetti | Chiarelettere

Una specie di vento
Brescia, Piazza della Loggia, 28 maggio 1974. Una manifestazione antifascista riunisce partiti e sigle sindacali. Una bomba nascosta in un cestino porta-rifiuti ed una fiumana di gente tutt'intorno. L'esplosione alle ore 10.12, dissero i sopravvissuti, fu 'una specie di vento'. Il bilancio: otto vittime e centodue feriti. Negli anni, indagini, depistaggi, omissioni, mezze verità, cinque istruttorie, tredici dibattimenti e due condanne definitive...

IL FERMACARTE: Disperata & Felice – Julia Elle | Mondadori

Disperata e felice
Sono incappata nella simpatica e indaffaratissima mamma Julia Elle tramite social qualche tempo fa e su un comodo lettino sotto un ombrellone che mi riparava dal sole in un giorno di relax marino ho letto il suo Disperata E Felice. Leggevo mentre mio figlio faceva una gigantesca “tenuta” di sabbia con tanto di piscina scavando il fossato con una...

IL FERMACARTE: Rock’n’Blog – Riccardo Scandellari | Mondadori Electa

Rock'n'Blog
Rock'n'Blog è l'annuncio che la rivoluzione digitale non è alle porte, ma è già cominciata. E anche da un tempo relativamente lungo. Mentre ancora c'è gente che si chiede a che servono i social network, Youtube e i blog, ci sono persone tipo Riccardo Scandellari che navigano ormai con maestria questi nuovi mezzi di comunicazioni, tecnologici e rivoluzionari. Già, rivoluzionari...

IL FERMACARTE: Hool – Philipp Winkler | 66thand2nd

Hool
Hool, di Philipp Winkler, è un torbido racconto ambientato nel mondo degli hooligans. Così come ce li ricordiamo nei tanti resoconti, ma resi ancora più vivi perché inseriti nel contesto dove vivono. Heiko non è cattivo, tutt’altro, ma è dominato dalla rabbia. Un dominio talmente potente da schiacciarlo quando prova a esprimere i propri sentimenti. L’unica cosa che riesce a...
X
X