Il Fermacarte

XXL – Anna Cambi | Alter Ego

XXL è un romanzo in apparenza tranquillo, è il racconto di Silvia, una ragazza giovane con una madre disattenta ex reginetta di bellezza che di lei, quattordicenne in sovrappeso, si vergogna. L’impeccabile madre ha sempre alle sue spalle Helena e Astrid, due ragazze attentissime alla forma, sempre in linea e perfettamente a posto col trucco e l’abbigliamento. Costi quel che costi! Silvia...

Cosa farebbe Frida Kahlo? – Elizabeth Foley, Beth Coates | Sonzogno

La copertina di Cosa Farebbe Frida Kahlo? è molto accattivante, l’interno ancor di più. Si tratta di una raccolta di cinquanta biografie di donne. Ma mica donne comuni che si sono lasciate scorrere addosso la vita e ciò che le circondava. Parliamo di donne che, a prescindere dal periodo storico, il ceto sociale e le condizioni in cui sono vissute,...

Il libro di Talbott – Chuck Palahniuk | Mondadori

Il Libro Di Talbott è un nuovo macrocosmo, fantasioso ma assolutamente realistico, e drammaticamente realizzabile, ideato da quel geniaccio imprevedibile di Chuck Palahniuk. Ogni volta che si entra in una storia ideata dal creatore del romanzo Fight Club, ci si cala appieno in una nuova realtà, piena di trovate brillanti, dai risvolti inquietanti che costituiscono una trama molto originale che...

Disobbedienza – Naomi Alderman | Nottetempo

Ronit, la figlia del rabbino Krushka, cresce all’ombra dell’universo claustrofobico e insieme rassicurante di una comunità ebraica ortodossa, i cui tempi sono scanditi dalle regole del rapporto con Dio e la Sinagoga. Insofferente a quel mondo ultra-ortodosso, se ne distacca in nome di una trasgressione che le permette di recuperare un’identità ed una diversità. Dal sobborgo ebraico di Hendon, nel nord...

Ottimisti – Franck Martin | Macro

Ottimisti! è un monito sincero a intendere la vita a modo proprio. In maniera positiva e più realizzata possibile. Ognuno di noi dentro di sé ha un sogno, quello che i pragmatici chiamano obiettivo, che permette la gratificazione massima. L’autore, Franck Martin, ci spiega come puntare il mirino per la realizzazione dei piani. All’interno di Ottimisti! sono presenti venti regole, che l’autore definisce giustamente d’oro,...

L’idioma di Casilda Moreira – Adriàn N. Bravi | Exorma

In L’Idioma Di Casilda Moreira, un professore di etnolinguistica, Giuseppe Montefiori, da qualche tempo ha un’ossessione che non riesce a farlo dormire. Racconta ai suoi allievi che in una zona remota tra la Patagonia e la pampa argentina vivono gli ultimi due parlanti di un’antica lingua che si credeva scomparsa (l’idioma degli indios günün a künä), anziani tehuelches unici superstiti di un popolo, senza...

Quasi Tutto – Massimo Sergi | TerreSommerse

Quasi Tutto di Massimo Sergi è un libricino contenente dodici racconti. Quando è arrivato, essendo davvero comodamente tascabile, l’ho osservato un secondo e automaticamente l'ho messo in borsa. Appena ne ho avuta l’occasione, senza neanche sapere bene cosa aspettarmi come genere, ho iniziato a leggerlo. L’occasione è stata una lunga, lunghissima fila in banca, dove come nella norma c’era tanta gente (ho scoperto...

Fa troppo freddo per morire – Christian Frascella | Einaudi

Fa Troppo Freddo Per Morire, di Christian Frascella, è un poliziesco, anche se definire il genere di un libro è sempre restrittivo. Perché qui c’è molto di più di una trama avvincente. Di un omicidio. Di un assassino e della storia che ti porta a scoprire il mistero. In Fa Troppo Freddo Per Morire, la prima protagonista è la città dove è...

Basquiat About Life – Gabriele Benefico e Fabrizio Liuzzi | NPE

Sono incappata nella figura artistica e umana di Jean Michel Basquiat un bel po’ di anni fa, rimanendone subito affascinata. Questo giovane, fragile, con un talento dissacrante che con la sua arte cercò di esprimersi ed uscire da ciò che lo rendeva se stesso. Che si fece notare vendendo cartoline da lui disegnate. Che frequentò artisti come il re della...

Con Kubrick – Michael Herr | Minimum fax

A pochi giorni dal ventennale della morte, Stanley Kubrick continua ad essere il regista di cui più si è scritto, detto e dibattuto tra i grandi autori della storia del cinema. Nel gennaio del 1999, mentre stava terminando il montaggio di Eyes Wide Shut, Kubrick telefonò a Michael Herr, con cui aveva sceneggiato Full Metal Jacket, dicendo che sarebbe stato felice di...
X
X