VALLE SANTA: Riasfaltato tratto di Via Boccea

Via Boccea

Pochi giorni fa è stato riasfaltato definitivamente il tratto di Via Boccea poco oltre il “dazietto” interessato dai lavori di potenziamento della rete Italgas degli ultimi mesi.

Essendo stato necessario effettuare uno scavo per procedere con il cantiere, gli addetti ai lavori sono stati obbligati a ripristinare completamente il manto stradale, come previsto dalle norme stabilite dalla Deliberazione del Commissario Straordinario 21 del 31 Marzo 2016 (Regolamento Scavi).

Al momento il ripristino definitivo ha interessato il tratto di strada coinvolto nella prima fase dell’intervento conclusasi quest’estate, mentre è ancora attivo il cantiere nella parte seguente.

Non è chiaro ancora quanto tempo sarà necessario per concludere definitivamente l’opera di potenziamento della rete Italgas, ma stando a quanto riportato dalle Determinazioni Dirigenziali VT/683/2018 e VT /692/2018 il cantiere andrà avanti almeno fino a fine Novembre.

La prima, infatti, regola la disciplina provvisoria di traffico «da 70 mt prima del civico 935 a 30 mt prima del civico 961 […] dal 22/10/2018 al 09/11/2018», mentre la seconda «da 30 mt prima del civico 961 a 80 mt prima del civico 981A […] dal 05/11/2018 al 21/11/2018».

Al di là dei tempi previsti per la conclusione del cantiere, comunque, il ripristino definitivo dell’asfalto non può essere che una buona notizia, considerate le gravi condizioni in cui versa il manto stradale di una delle arterie più importanti del nostro territorio, ma allo stesso tempo sta a significare che l’occasione di inserire la realizzazione di un marciapiede in quel tratto si è persa definitivamente.

Quel tratto appena pulito sarebbe stato, infatti, perfetto per realizzare un marciapiede, in una zona che è raggiunta dalla linea 025 del trasporto pubblico locale e che ha gli stalli di fermata praticamente irraggiungibili a piedi.

E se è vero che non avrebbe risolto del tutto il problema dell’accessibilità agli stalli di fermata, o più in generale dell’assenza di un marciapiede lungo buona parte di Via Boccea, sicuramente sarebbe stato un punto di partenza, e dopo mesi di gravi disagi alla viabilità quanto meno la cittadinanza ne sarebbe uscita con la realizzazione di un’opera pubblica.

Condividi