SELVA NERA: Ancora problemi con la rete fognaria su Via Lidia Bianchi

Via Lidia Bianchi

Nell’articolo pubblicato ieri, riguardo il transennamento di pochi giorni fa su Via Santa Seconda, abbiamo messo in evidenza per l’ennesima volta l’obsolescenza degli impianti fognari del territorio e di quanto il loro deterioramento causi quotidianamente numerosi problemi alla viabilità.

A seguito delle recenti piogge, infatti, in tutta la periferia si sono creati problemi legati alla rete fognaria, che hanno portato a disagi più o meno gravi.

È impensabile ipotizzare, per lo meno nel breve e medio periodo, un intervento strutturale su tutta la rete fognaria del territorio, ma ribadiamo che esistono alcuni tratti estremamente critici per i quali sarebbe opportuno intervenire in maniera più incisiva.

Oltre a quello di Via Santa Seconda, uno tra i punti più problematici nel territorio è l’incrocio tra Via Gabriella degli Esposti e Via Lidia Bianchi, dove ogni anno a seguito delle forti piogge l’impianto fognario non regge e causa lo sversamento di liquami con relativi danni sia ambientali che alla viabilità.

Nello scorso fine settimana, infatti, puntualmente la strada si è allagata di un misto di acque chiare e nere, ma fortunatamente Acea è prontamente intervenuta nel riportare la situazione alla normalità.

L’intervento ha richiesto due giorni di lavoro di pompaggio con mezzi presenti h24 sul posto, a seguito dei quali è stato ripristinato il normale deflusso.

Per il momento il problema è stato quindi risolto, ma non è da escludere che nel tempo possa ripresentarsi la stessa tipologia di problematica, considerata la conformazione dell’impianto in quel tratto.

Ci si augura che nel prossimo futuro possano essere presi provvedimenti efficaci per prevenire questo tipo di situazioni, in attesa di una programmazione di interventi strutturali sui punti maggiormente problematici.

Condividi