SELVA CANDIDA: Perdita d’acqua in prossimità dell’incrocio con Via Boccea

Via di Selva Candida

Da qualche giorno si è formata una perdita d’acqua sul manto stradale di Via di Selva Candida, a poche centinaia di metri di distanza dall’incrocio con Via Boccea.

A causa della pendenza e dell’elevato passaggio delle auto l’acqua è defluita fino a Via Boccea, raggiungendo il primo tombino di scolo di acque chiare che ha incontrato.

Non ci è chiaro da cosa è dovuta la perdita, né se sia stata causata dalla rottura di una condotta fognaria di acque chiare o di acque nere, fatto sta che il territorio non è nuovo a questo tipo di problematica.

Spesso, infatti, nel corso dell’anno si vengono a creare episodi del genere, dovuti nella maggior parte dei casi a una rete fognaria vecchia e logora che ormai è al collasso e che quotidianamente è causa di problemi più o meno gravi.

Per il momento, comunque, la perdita non sta causando disagi rilevanti, ma se non si dovesse intervenire celermente nella riparazione, il rischio è quello che la situazione possa peggiorare e portare a danni più ingenti.

Solitamente gli interventi di riparazione sono abbastanza celeri, ma per effettuare i lavori potrebbero essere necessario chiudere buona parte della carreggiata, un vero incubo per i numerosi veicoli che percorrono quel tratto di strada dove, soprattutto nelle ore di punta, si formano code chilometriche.

Magari potrebbe essere una buona occasione per provare ad intervenire nel Weekend.

Condividi