SELVA NERA: Carotaggi in corso lungo il Fosso dell’Acquasona

Fosso dell'Acquasona

Pochi giorni fa abbiamo parlato dei diversi cedimenti dell’argine del Fosso dell’Acquasona, nel tratto che costeggia Via Domenico Montagnana, risalenti a Settembre scorso e per il quale ancora non era stato fatto nulla.

Appena ieri, però, in prossimità dell’incrocio di Via Domenico Montagnana con Via Andrea Arditi sono state collocate delle transenne e dei macchinari per effettuare dei carotaggi e sondare la resistenza del terreno, come confermatoci dagli addetti ai lavori sul posto.

Lo studio geologico dovrebbe essere, infatti, propedeutico all’adeguamento dell’eventuale progetto per la stabilizzazione degli argini nel tratto urbano del Fosso dell’Acquasona, i quali lavori sono previsti all’interno del Documento Unico di Programmazione 2018-2020 del Comune di Roma.

Fosso dell'Acquasona

Nella «SeO.2.2 – PROGRAMMAZIONE TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE E INVESTIMENTI 2018/2020», più precisamente all’interno della tabella riportante le opere di diretta competenza del Dipartimento S.I.M.U., è previsto uno stanziamento di 680.000,00 € per la «Stabilizzazione di tratte di versanti del Fosso Acquasona in Via Domenico Montagnana».

La competenza relativa al Fosso dell’Acquasona è alquanto peculiare, poiché per la maggior parte risulta essere a carico del C.B.T.A.R. (Consorzio di Bonifica Tevere Agro Romano), ma per quanto riguarda quel breve tratto che costeggia Via Domenico Montagnana è il Dipartimento S.I.M.U. a dover farsene carico, generando una discontinuità importante che va ad incidere, spesso negativamente, sulla regolare manutenzione e pulizia.

Si attende, comunque, l’intervento per la stabilizzazione del tratto interessato, nella speranza che possa essere effettuato in tempi brevi e che risolva definitivamente la problematica.

Condividi
Nato a Roma il 25 Luglio 1995. Autore di diversi articoli inerenti la mobilità ed il Trasporto Pubblico. Redattore del Pungolo da Ottobre 2014,