CASAL SELCE: La Scuola dedicata a Padre B. Mastroianni cambia nome, ma non cambia storia

Padre B. Mastroianni

Cambia nome la scuola dell’infanzia dedicata a Padre Bernardino Mastroianni e, come molti, anche noi non ne avevamo capito le reali motivazioni.

A volte, però, basta avere la volontà di approfondire, senza alcun pregiudizio, per capire che il nuovo nome “Legno Verde”, è in realtà un omaggio sia a Padre Bernardino Mastroianni, che agli storici abitanti del quartiere di Pantan Monastero.

LA STORIA

I primi insediamenti di rilievo a Pantan Monastero si formano intorno agli anni ‘20, con l’immigrazione di famiglie di origine veneta, chiamate a bonificare un territorio paludoso.

Padre Bernardino arriva nel 1933 e prende possesso di una casetta proprio a Pantan Monastero. È qui che scopre che i bambini degli agricoltori vengono portati nei campi a lavorare, o lasciati incustoditi per lungo tempo. Inoltre i bambini sono analfabeti e la loro scolarizzazione diventa una delle occupazioni principali della sua missione di Parroco Maestro.

Con l’aiuto dei contadini, che gli regalano dei legni freschi (verdi come si suol dire) recuperati nei loro possedimenti e contribuiscono materialmente alla realizzazione di una piccola casetta, nasce la prima scuola di Pantan Monastero, chiamata appunto “Legno Verde”.

La scuola venne data alle fiamme dai tedeschi il 6 Giugno del 1944, mentre le due colonne caratteristiche dell’ingresso hanno lasciato il posto alla realizzazione di un supermercato poco distante dall’attuale sede della scuola.

LEGNO VERDE

Su proposta del Collegio docenti e dopo l’approvazione del Consiglio Scuola, la P.O.S.E.S. Anna Maria Capasso, il 18 Luglio 2017, fa partire l’iter burocratico per il cambio del nome, che si conclude positivamente con l’inaugurazione ufficiale dello scorso 21 Febbraio 2018.

«Nel momento in cui abbiamo appreso che il cambio di nome sarebbe stato accettato – ci spiega Carmela Romano, insegnante della scuola Legno Verde – abbiamo coinvolto tutti gli alunni, spiegando la storia di Padre Bernardino Mastroianni ed anche la storia del perchè la loro scuola si sarebbe chiamata Legno Verde. Abbiamo fatto vedere agli alunni tutte le foto storiche della scuola originale, scomparsa dopo l’incendio del 1944, che conserviamo gelosamente in una bacheca all’ingresso. Ed i bambini, che spesso ci sorprendono per la facilità con la quale capiscono cose che solo noi “grandi” siamo in grado di complicare, hanno rappresentato con dei disegni la loro idea di Padre Bernardino e della scuola Legno Verde».

Quel che ci si augura è che, a Padre Bernardino Mastroianni, possa essere comunque dedicato un pezzo importante di un territorio che lui per primo ha contribuito a costruire.

Condividi