VALLE SANTA: Richiesta dei Comitati per il ripristino delle condizioni di sicurezza di Via Boccea

Via Boccea

In seguito alle piogge delle settimane passate le condizioni della maggior parte della strade del territorio hanno raggiunto un livello a dir poco critico, causando diversi problemi a tutta la cittadinanza.

Nei giorni successivi alle intemperie l’Amministrazione è intervenuta, quando in maniera efficace quando un po’ meno, nel tentativo di arginare il problema coprendo le numerose buche e, come nel caso di un tratto (ancora incompleto) di Via di Casal del Marmo, riasfaltando alcuni tratti di strada.

Il problema, però, è tutt’altro che risolto e molte strade del territorio risultano ancora fortemente compromesse.

È il caso di Via Boccea, in particolare nella parte periferico oltre il “dazietto”, dove buche di dimensioni notevoli vanno ad aumentare la pericolosità di un tratto già carente sotto il punto di vista della sicurezza.

Il Comitato Valle Santa si batte da anni, ormai, per porre all’attenzione delle Istituzione le problematiche legate a quella porzione di Via Boccea abbandonata a se stessa.

Dopo le numerose richieste rimaste inevase, il Comitato Valle Santa insieme ai Comitati N.A.R.N.O., Selva Candida ed Oasi Riserva Grande hanno deciso di scrivere alle Istituzioni competenti richiedendo:

  • Il ripristino immediato del manto stradale di Via Boccea dall’incrocio con Via di Casal Selce e Via della Storta fino a quello con Via di Santa Maria di Galeria;
  • Il ripristino immediato della segnaletica lì dove risulta inesistente;
  • La potatura delle alberature di alto e basso fusto a ridosso della carreggiata.

Una serie di interventi simili a quelli svolti in questi giorni su Via di Casal del Marmo, che sarebbe opportuno effettuare anche per altre strade del territorio, in primis su una strada importante come Via Boccea.

Dopo il documento protocollato poche settimane fa, con il quale i Comitati firmatari hanno deciso di raccogliere il “grido di protesta” dei cittadini di tutta la Periferia contro la mancata conclusione dei lavori per l’allargamento di Via Boccea, gli stessi Comitati, in rappresentanza dei cittadini della periferia di Roma Nord-Ovest, rinnovano la stretta collaborazione tra cittadini di quartieri diversi ma legati da un senso comune di periferia per il quale si battono quotidianamente.

Condividi
Nato a Roma il 25 Luglio 1995. Autore di diversi articoli inerenti la mobilità ed il Trasporto Pubblico. Redattore del Pungolo da Ottobre 2014,