Al via la settimana mondiale del cervello 2018

Settimana del Cervello

A partire da oggi, Lunedì 12 marzo fino a Domenica 18 si terrà la Settimana del Cervello 2018 (Brain Awareness Week), campagna mondiale che diffonde le nuove scoperte neuro-scientifiche allo scopo di diffondere informazioni sui progressi e benefici della ricerca sul cervello.

Istituita nel 1996 dalla Dana Alliance for Brain Initiatives, ogni anno nel mese di marzo la campagna vede coinvolti, in diversi Paesi di tutto il mondo, migliaia di professionisti del settore (psicologi, neuropsicologi, psicoterapeuti, medici, biologi, neuroscienziati) in iniziativa rivolta ai cultori e ai cittadini di tutte le età.

Quest’anno a Roma sono previsti diversi eventi gratuiti ed aperti a tutti, a partire dagli screening gratuiti fino a numerosi seminari gratuiti che tratteranno tematiche come l’intelligenza emotiva, l’invecchiamento attivo e i cambiamenti del cervello a seguito di una psicoterapia.

I cittadini avranno modo anche di partecipare a workshop gratuiti in cui potranno provare alcuni esercizi di brain training per mantenere la mente attiva, oppure fare esperienza diretta dei progressi della tecnologia in ambito clinico, con la possibilità di partecipare a laboratori di Realtà Virtuali e di Neurofeedback.

La terza edizione della Settimana del Cervello si potrà seguire anche online, tramite le pagine Facebook dedicate, attraverso una serie di post dal contenuto “più cervellotico che mai”.

Settimana del Cervello
Locandina Settimana del Cervello

Per quanto riguarda il nostro territorio sarà particolarmente attivo lo Studio Associato AISME Intervento psicopedagogico, che nel corso della giornata di Domenica 18 Marzo darà la possibilità di effettuare screening gratuiti su prenotazione sia ai bambini tra 4-5 anni e 6-10 anni, per identificare precocemente eventuali Disturbi dell’Apprendimento, sia per le persone over 65, per l’individuazione precoce dell’indebolimento cognitivo.

Nella stessa giornata lo studio terrà, inoltre, due incontri gratuiti per conoscere e approfondire cosa sono i Disturbi Specifici dell’Apprendimento e quali strategie e strumenti possono essere utilizzati.

A Selva Candida, invece, lo Studio Differente organizzerà degli incontri Mercoledì 14 con lo scopo di far conoscere al pubblico le caratteristiche fondamentali di alcune delle tecnologie più innovative presenti sul mercato.

Per maggiori info e prenotazioni consultare il sito della Settimana del Cervello.

Condividi