CASAL SELCE: Il paradosso dell’illuminazione a Piazza Don Gustavo Cece

Nell’ultimo periodo avevamo parlato spesso dei lampioni accesi h24 presso Piazza Don Gustavo Cece e limitrofe, un disservizio che andava avanti da mesi nonostante le ripetute segnalazioni.

Ad oggi il problema è, invece, l’opposto.

Da qualche giorno i pali dell’illuminazione sono completamente inattivi, sia (inutilmente) negli orari diurni che (utilmente) in quelli notturni, aggravando ancor di più la situazione.

È difficile pensare che il problema sia legato ad un malfunzionamento dell’impianto, considerata la diffusione della problematica in tutto il territorio. Sono ormai più di due anni che periodicamente diverse strade rimangono al buio mentre parallelamente altre, spesso nello stesso quadrante, rimangono accese ventiquattro ore su ventiquattro.

Ultimo esempio, dopo quello di Via di Selva Candida (ancora accesa H24) è quello di Via della Storta che abbiamo segnalato la settimana scorsa tramite mail PEC ma di cui ad oggi non ci sono ancora novità.

Attendiamo chiarimenti nella speranza che le problematiche, prima o poi, possano essere definitivamente risolte e che i nuovi impianti a LED vengano percepiti come un vero risparmio e non come un inutile spreco.

Condividi
Nato a Roma il 25 Luglio 1995. Autore di diversi articoli inerenti la mobilità ed il Trasporto Pubblico. Redattore del Pungolo da Ottobre 2014,