SELVA CANDIDA: Riparato lo storico tombino su Via della Riserva Grande

Via della Riserva Grande

Nella giornata di ieri è stato eseguito l’intervento di riparazione del tombino ceduto sul lato della carreggiata di Via della Riserva Grande, in prossimità dell’incrocio con Via Gaverina.

Ci eravamo quasi abituati, ormai, alla presenza di quel transennamento che da più di quattro mesi “giaceva” al lato della strada.

Nonostante le dimensioni ridotte delle transenne, la posizione a ridosso di una curva lo rendeva un pericolo per i veicoli costretti a delle manovre repentine per aggirare l’ostacolo.

Non è chiaro chi abbia eseguito l’intervento dal momento che la condotta fognaria di acque bianche in quell’area, come le altre opere di urbanizzazione collegate alle edificazioni di Via Poggio delle Corti e limitrofe, non dovrebbe, a meno di novità recenti a riguardo, essere stata acquisita dall’Amministrazione Pubblica, ma dovrebbe essere ancora a carico del consorzio.

Fatto sta che, anche se con quattro mesi di ritardo, le transenne sono state rimosse e la situazione è tornata alla normalità.

Ancora nessuna novità, invece, per gli altri transennamenti che da mesi “giacciono” sulle strade del territorio.

Su tutti quello di Via Verginia Tonelli, che da più di un anno copre solo in parte un tombino presente al centro della carreggiata e che di fatto rappresenta un inutile ostacolo al traffico della Via.

Più recente è, invece, il transennamento su Via Cecilia Deganutti, che risale a più di tre mesi fa, e che sembra destinato a fare parte del paesaggio ancora a lungo.

 

Condividi