AMA: Raccolta rifiuti ingombranti nei Municipi pari

Rifiuti Ingombranti

Primo appuntamento dell’anno con l’iniziativa “Il tuo quartiere non è una discarica”, una realtà ormai affermata da anni, che anche per il 2018 darà la possibilità ai cittadini di smaltire quei rifiuti ingombranti di cui altrimenti risulterebbe difficile liberarsi.

L’appuntamento è previsto per domenica 28 Gennaio. Questo mese i centri mobili di raccolta dei rifiuti ingombranti e particolari saranno presenti in tutti i Municipi pari del territorio di Roma Capitale, ma anche gli 8 Centri di Raccolta fissi, situati nei municipi dispari, saranno aperti con orario domenicale.

Per quanto riguarda la periferia del Municipio XIV, la stazione sarà disponibile in Via Casal del Marmo 212/216, nell’area parcheggio del plesso scolastico dell’I.C. Pablo Neruda.

Si potranno smaltire:

  • Rifiuti ingombranti: come mobili, reti, materassi, divani, scaffali, biciclette;
  • Rifiuti RAEE (Apparecchiature elettriche ed elettroniche:, quali TV, stampanti, computer, cellulari o elttrodomestici;
  • Rifiuti Particolari: ad esempio pile scariche, farmaci scaduti, cartucce tuner da stampa, ecc.

Ricordiamo, inoltre, che:

  • Non si accettano materiali contenenti amianto, che vanno smaltiti separatamente;
  • I rifiuti non vanno consegnati umidi o bagnati, con muffa, infestati da parassiti. I RAEE vanno consegnati integri.

Inoltre, in 8 postazioni, tra le quali rientrano quella straordinaria di Via di Casal del Marmo e quella fissa di Via Mattia Biattistini, sarà possibile conferire contenitori con residui di vernici e solventi, rifiuti speciali che richiedono particolari procedure di smaltimento.

Nel centro di raccolta fisso di Via Mattia Battistini, inoltre, sarà presente uno eco-informatore Ama che distribuirà materiale sulle buone pratiche della raccolta differenziata.

Per i cittadini che hanno urgenze al di fuori dell’appuntamento mensile, invece, c’è sempre il servizio di raccolta rifiuti ingombranti a domicilio gratuito per le utenze domestiche.

Per restare aggiornati in merito agli appuntamenti del territorio è possibile consultare il nostro calendario.

 

Condividi