SELVA NERA: Via Irma Bandiera “cade a pezzi”

Via Irma Bandiera

Nelle ultime settimane ci siamo occupati spesso delle strade che percorrono la “valle” di Selva Nera, per problematiche diverse ma tutte legate allo stato di degrado in cui versano.

Questa volta focalizziamo l’attenzione su Via Irma Bandiera, uno degli assi principali insieme a Via Lidia Bianchi, un tratto di strada molto ripido e costellato da buche, crepe e voragini lungo tutto il suo percorso.

In particolare all’altezza dell’incrocio con quest’ultima la strada cade letteralmente a pezzi e la situazione è aggravata ancora di più dal fatto che la strada è percorsa quotidianamente dal mezzo di Trasporto Pubblico.

Una situazione disastrosa su cui sarebbe il caso di intervenire se non con il ripristino completo del manto stradale, almeno temporaneamente con le classiche “toppe”, soluzioni meno definitive ma almeno più rapide.

Ancora nessuna novità, invece, per quanto riguarda il tombino ceduto su Via Cecilia Deganutti, poche centinaia di metri prima l’incrocio con Via Raoul Achili, transennato due settimane fa ed abbandonato a se stesso.

Attendiamo novità positive per entrambi i problemi, con l’augurio che possano essere risolti nel breve termine.

Via Irma Bandiera

Condividi