CASALOTTI: Intervento di riparazione della perdita su Via della Cellulosa

Via della Cellulosa

Nella serata di ieri è stato chiuso al traffico un tratto di Via della Cellulosa per un intervento di riparazione di una perdita presente da giorni all’altezza del civico 132, che ieri mattina è fuoriuscita anche dal manto stradale.

La perdita, presumibilmente derivante dalla rottura di una condotta passante sotto la strada, stava allagando da più di una settimana diverse aree del Parco della Cellulosa, fino a quando, ieri mattina, il manto stradale ha ceduto e l’acqua ha allagato la Via creando non pochi disagi a tutta la cittadinanza.

Oltre ai numerosi problemi che si sono creati tra ieri ed oggi per quanto riguarda il traffico di una strada fondamentale per la viabilità, questa mattina i residenti si sono svegliati senza acqua, probabilmente chiusa per permettere lo svolgimento dei lavori.

Lavori che richiederanno ancora qualche ora e che verranno terminati probabilmente nel tardo pomeriggio.

Ormai le perdite su strada sono all’ordine del giorno in periferia, complici l’usura di impianti vecchi e obsoleti, che siano di acque nere o di acque chiare e la scarsa manutenzione degli stessi impianti.

Via della Cellulosa in particolare non è nuova a questo tipo di problematiche. Poco meno di un anno fa, infatti, la strada era stata già chiusa per circa un mese a causa di un cedimento di un vecchio collettore fognario che ha portato allo sgrottamento del terreno.

Fortunatamente in questo caso sembra che i tempi non saranno così lunghi, ma quanto tempo passerà prima che si ripresenti una situazione simile?

Condividi
Nato a Roma il 25 Luglio 1995. Autore di diversi articoli inerenti la mobilità ed il Trasporto Pubblico. Redattore del Pungolo da Ottobre 2014,