VIA BOCCEA: Il Cantiere vicino alla chiusura

Via Boccea

Prima dell’estate ci siamo lasciati con la ripresa effettiva dei lavori sul cantiere della Via Boccea, in particolare nel tratto che va dall’ingresso dell’I.C. Boccea 590, fino alla rotatoria, lavori che sono serviti a terminare il marciapiede e l’illuminazione pubblica, non conclusi dalla ditta uscente.

Superata l’estate con una piccola pausa e ripresi nuovamente i lavori a Settembre, sempre con le dovute precauzioni, sembra che questa volta il cantiere per l’Allargamento della Via Boccea volga davvero al termine.

In questi giorni sta prendendo forma la parte della rotonda interna al cantiere, che probabilmente verrà terminata e poi aperta per poter concludere i lavori sulla sede stradale attuale, senza interrompere il traffico.

Se si procederà a questi ritmi, il cantiere potrebbe concludersi anche prima della fine dell’anno, magari proprio a scuole chiuse, così da ridurre al minimo eventuali disagi per la viabilità.

LE OPERE LIMITROFE

Se consideriamo che il Pungolo nasceva nel lontano 1990 e apriva la sua prima edizione proprio con la necessità di allargamento della Via Boccea e se consideriamo l’aumento della popolazione, ovvero dei veicoli, che percorrono le stesse identiche strade di trent’anni fa, ci si rende facilmente conto che la chiusura di quest’opera sarà sì importante per la periferia, ma non definitiva in merito alla risoluzione del problema traffico.

Un aiuto concreto alla viabilità del quadrante e soprattutto della Via Boccea, siamo convinti che si otterrà solo una volta realizzata la “Bretella di collegamento Cremolino – Casal del Marmo”, che permetterebbe a tutti gli abitanti di Selva Candida di evitare il passaggio per Via Boccea per raggiungere il Grande Raccordo Anulare.

La realizzazione di tale opera dipende da una serie di fattori che, per chi volesse approfondire, abbiamo cercato di riassumere alle pagine 12 e 13 dell’edizione 134 del Pungolo.

In attesa dell’avvio del cantiere della Bretella, contiamo di goderci la chiusura di quest’opera storica e di vedere finalmente ridotti i tempi di percorrenza sull’arteria stradale più importante della periferia dei Municipi XIII e XIV.

Condividi
Nato il 22 Giugno 1993. Redattore de' Il Pungolo da Febbraio 2013, autore di articoli a carattere urbanistico e ambientale.